sabato 21 gennaio | 20:41
pubblicato il 05/set/2011 09:55

Borsa/ Crollano banche europee,nel mirino Usa per mutui subprime

Forti perdite per le big, RBoS -7,8%, SocGen -4%

Borsa/ Crollano banche europee,nel mirino Usa per mutui subprime

Milano, 5 set. (askanews) - Pioggia di vendite sui titoli dei principali istituti di credito europei sulla notizia che gli Stati Uniti hanno deciso di promuovere un'azione legale contro 17 banche e istituzioni finanziarie, accusate di frodi antecedenti alla crisi dei mutui suprime. Venerdì scorso l'Agenzia federale di finanziamento del settore immobiliare ha comunicato di voler recuperare le perdite inflitte ai due colossi del finanziamento dei prestiti immobiliari, Fannie Mae e Freddie Mac. Tra gli istituti nel mirino compaiono Societe Generale e Credit Suisse, che alla Borsa di Parigi e Zurigo perdono oltre quattro punti percentuale. A Londra Royal Bank of Scotland lascia sul terreno il 7,8%, Barclays il 7,2%. Sugli istituti britannici pesano anche le incertezze sulle conseguenze della prossima riforma bancaria del Paese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4