domenica 04 dicembre | 21:20
pubblicato il 13/gen/2014 18:11

Borsa: corrono Saipem e Azimut. Banche ancora in rimonta

(ASCA) - Roma, 13 gen - Piazza Affari archivia la seduta con l'indice Ftse Mib a 19.680 punti (+0,57%). Tra i 40 big de listino milanese in grande spolvero Saipem +5,12% e Azimut +4,52%. Poi la pattuglia di bancari guidata da Banco Popolare +3,90% e Bpm +2,63%, l'accordo raggiunto in sede di Comitato di Basilea sui parametri di liquidita' e di indebitamento per le banche che dovranno essere adottati a livello mondiale ha aiutato gli acquisti sui titoli del settore. Tra i big dello sportello ha chiuso in positivo anche Mps (+0,17%), dopo una partenza debole. Il comparto delle banche guarda anche agli Usa dove sono in arrivo i conti 2013 dei big del credito, ''se positivi potrebbero rappresentare un ulteriore fattore rialzista'', spiega un trader.

Domani in programma il tanto atteso Cda della banca senese, al contrario di quanto si pensasse all'indomani dell'assemblea dei soci del 28 dicembre, non sembrano profilarsi ne' le dimissioni del presidente Alessandro Profumo ne' quelle dell'Ad Fabrizio Viola. Per l'high tech spunto di Stm +2,96%.

Sempre tra i 40 big del listino, le principali flessioni per GTech -1,48%, Generali -1,44%, Pirelli -1,27%, Snam -0,59%, Telecom -0,83%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari