venerdì 20 gennaio | 15:18
pubblicato il 18/lug/2013 17:51

Borsa: corre nel finale in scia a Wall Street. Banche in rimonta

(ASCA) - Roma, 18 lug - Piazza Affari corre nel finale e archivia la seduta con l'indice Ftse Mib in rialzo del 2,28%.

Uno spunto favorito dall'andamento delle Borse Usa l'indice S&P-500 ha segnato i nuovi massimi storici.

Gran rimonta delle banche guidata da Bpm +9,03%, poi Banco Popolare +7,99%, Bper +6,98%, Ubi Banca +5,14%, Unicredit +4,48%, Intesa SanPaolo +3,69%, Mps +2,25%.

Tra i 40 big del listino milanese le peggiori performance per Buzzi -3,51%, Telecom -2,25%, Campari -2,16%, Parmalat -0,33%. Spread Btp-Bund a 295 punti dopo un picco giornaliero a quota 300 punti.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"