giovedì 23 febbraio | 22:15
pubblicato il 11/apr/2016 10:40

Borsa, continua la corsa dei bancari (Ftse Mib +1%)

Mps balza del 9%, vola il titolo Rcs

Borsa, continua la corsa dei bancari (Ftse Mib +1%)

Roma, 11 apr. (askanews) - Giornata tonica a Piazza Affari. Dopo un avvio incerto sono scattati di nuovo gli acquisti in particolare sul settore dei bancari. L'indice Ftse Mib guadagna l'1% dopo il balzo di venerdì. Il mercato scommette su una serie di interventi per irrobustire il mondo del credito tra veicoli per le sofferenze e sistemi di garanzie per gli aumenti di capitale.

Tra i bancari Mps mette a segno un balzo del 9% riportandosi sopra la soglia di 0,50 euro, Banco Popolare +8%, Ubi +7,30%, UniCredit +5,70% e Intesa Sanpaolo +3,50%.

A Piazza Affari riflettori puntati su Rcs dopo il lancio dell'offerta pubblica di scambio da parte di urbano Cairo. Il titolo Rcs vola con un progresso del 23,50% dopo una partenza ritardata per eccesso di rialzo. Positivo anche Cairo con un rialzo dell'1,30%. Nel complesso tonico l'intero settore media con Mondadori in guadagno del 3,60% L'espresso +2,40%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech