domenica 04 dicembre | 09:39
pubblicato il 10/lug/2011 13:56

Borsa/ Consob stasera valuta stretta su vendite allo scoperto

Per bloccare speculazione alla vigilia della riapertura mercati

Borsa/ Consob stasera valuta stretta su vendite allo scoperto

Roma, 10 lug. (askanews) - La Consob cerca di bloccare la speculazione ribassista in Piazza Affari, dopo il venerdi nero per i titoli di Stato e le banche. Secondo quanto si apprende da ambienti vicini alla Commissione, la Consob si riunirà in serata per fare il punto della situazione alla vigilia della riapertura dei mercati. Sul tavolo l'ipotesi di mettere un argine alle vendite allo scoperto (cessione di titoli che non sono in possesso del venditore) in base a quanto già in vigore in altri paesi europei. La Consob stasera potrebbe chiedere agli investitori di allinearsi alle normative dei principali paesi europei dove le vendite allo scoperto sono consentite ma se muovono quantitativi di un certo rilievo gli operatori sono tenuti a un obbligo di trasparenza, ovvero a fornire la comunicazione all'autorità di vigilanza. La Consob in passato era più volte intervenuta sulle vendite allo scoperto dopo i crolli dei mercati conseguenti al crack Lehman Brothers.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari