sabato 03 dicembre | 18:42
pubblicato il 20/giu/2014 12:09

Borsa: Consob ha pubblicato raccomandazioni su buonuscite top manager

(ASCA) - Roma, 20 gen 2014 - La Consob ha pubblicato sul proprio sito le raccomandazioni in materia di informazioni da fornire al pubblico relativamente alle buonuscite dei top manager. La pubblicazione fa seguito alla consultazione con il mercato avviata il 10 aprile scorso. Le raccomandazioni riguardano le societa' incluse negli indici Ftse Mib e Mid Cap, cioe' le societa' a grande e media capitalizzazione, circa un centinaio. La Commissione raccomanda occasione della cessazione dalla carica e/o dello scioglimento del rapporto con amministratori esecutivi e direttori generali, rendano noti al mercato gli elementi di seguito indicati: a) adeguate informazioni sull'indennita' e/o altri benefici, incluso il relativo ammontare, il momento di erogazione,distinguendo la parte corrisposta immediatamente da quella eventualmente soggetta a meccanismi di differimento e distinguendo altresi' le componenti attribuite in forza della carica di amministratore da quelle relative a eventuali rapporti di lavoro dipendente ed eventuali clausole di restituzione, con particolare riferimento a: indennita' di fine carica o di cessazione del rapporto di lavoro, specificando il caso di maturazione o cessazione verificatosi; mantenimento dei diritti connessi ad eventuali piani di incentivazione monetaria ebasati su strumenti finanziari; benefici (monetari o non monetari) successivi alla cessazione dalla carica;impegni di non concorrenza, descrivendone i principali contenuti;ogni altro compenso attribuito a qualsiasi titolo e in qualsiasi forma.

Poi la conformita' o meno dell'indennita' e/o altri benefici alle indicazioni contenute nella politica retributiva e, nel caso di difformita' anche parziale rispetto alle indicazioni della politica retributiva, informazioni sulle procedure deliberative seguite in applicazione del Regolamento OPC.

Se sia stata valutata l'applicazione e, in caso affermativo con quale esito, di meccanismi che pongono vincoli o correttivi alla corresponsione dell'indennita' come anche raccomandato dall'autodisciplina nel caso in cui la cessazione del rapporto sia dovuta al raggiungimento di risultati obiettivamente inadeguati, nonche' se siano state formulate richieste di restituzione di compensi gia' corrisposti.

Se la sostituzione dell'amministratore o altro soggetto cessato sia regolata da un piano per la successione eventualmente adottato dalla societa' e, in ogni caso, quali procedure sono state o saranno seguite nella sostituzione dell'amministratore o altro soggetto.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari