venerdì 09 dicembre | 07:12
pubblicato il 06/ago/2013 17:56

Borsa: bene Campari, Unicredit e Mps. Vendite su Pirelli e Atlantia

(ASCA) - Roma, 6 ago - Piazza Affari ha chiuso la seduta in calo dello 0,49%, ma dimezzando le flessione nelle battute finali.

Tra i 40 big del listino milanese, bene Campari +3,54% che ha presentato i dati del primo semestre chiuso con utile in calo a 57,6 milioni, ma l'outlook sulla seconda parte dell'esercizio e' migliorato. Effetto conti anche su Unicredit che, nel secondo trimestre, ha realizzato 361 milioni di utili, raddoppiati su base annuale. Nel corso della conference call con gli analisti, Federico Ghizzoni, Ad del gruppo bancario di Piazza Cordusio, ha spiegato che le previsioni sui volumi per la seconda parte dell'esercizio sono migliori rispetto a quanto realizzato nel primo semestre. Sempre tra le banche in rialzo Mps +2,04% che domani pubblichera' la semestrale. Tra i media, positiva Mediaset +1,11%, per lusso Tod's +1,10%.

Dal lato dei ribassi, le vendite hanno insistito su Pirelli -4,99%, Atlantia -3,18%, Buzzi -2,42%, Enel -1,98%, Telecom -1,98%. Spread Btp-Bund a 258 punti.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni