domenica 26 febbraio | 14:21
pubblicato il 05/giu/2014 18:08

Borsa: banche in spolvero dopo mosse Bce. Spread a 152, corre Btp future

(ASCA) - Roma, 5 giu 2014 - Piazza Affari archivia la seduta con un rialzo dell'1,52%. La tendenza positiva si e' rafforzata dopo la deceisione della Bce di portare il tasso di interesse della politica al nuovo minimo storico dello 0,15%, annunciate poi altre misure per aumentare la liquidita' verso il sistema bancario e, attraverso di esso, verso il settore privato, in particolare verso le imprese. In spolvero soprattutto le banche, in particolare quelle dei paesi periferici, quali l'Italia, dove la riduzione dei tassi non intacca l'ottimo rendimento reale positivo offerto dai titoli di stato di questi paesi rispetto ai membri ''core'' dell'Eurozona. In salita Mediobanca +4,01%, Unicredit +2,86% e Intesa Sanpaolo +2,37%. Per i ciclici Mediaset +2,73%, per il risparmio gestito Azimut +3,78%.

Dal lato dei ribassi, storno di Yoox -6,13% e Ferragamo -2%. Poi Autogrill -1,16%, Moncler -0,65% e Prysmian -0,36%.

Spread 152 punti con il rendimento del Btp decennale stabile al 2,93%, ma il Btp future, proprio in virtu' del favorevole differenziale di rendimento reale, ha continuato a sovraperformare il Bund future.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech