domenica 26 febbraio | 02:30
pubblicato il 02/mag/2012 17:36

Borsa/ Banche affossano Milano (-2,6%), spread sale a 394 punti

Da Europa e Usa dati poco incoraggianti su salute economia reale

Borsa/ Banche affossano Milano (-2,6%), spread sale a 394 punti

Milano, 2 mag. (askanews) - Dopo la pausa festiva di ieri, Piazza Affari ha archiviato la seduta in pesante ribasso, mettendo assieme, assieme a Madrid, la peggior performance in Europa, affossata dai titoli bancari. L'indice principale Ftse Mib ha perso il 2,6% a 14.213 punti. Dall'eurozona e dagli Stati Uniti sono giunti oggi dati non incoraggianti sull'economia reale che hanno riportato tensioni anche sui titoli di Stato, con lo spread Btp-Bund che si è riavvicinato alla soglia dei 400 punti, chiudendo a 394 punti. Tra le blue chip maglia nera a Ubi Banca (7,13%), pesante anche Unicredit (-5,66%). Sul listino completo seduta sugli scudi per i titoli Juventus (+15,6%), in attesa della partita di stasera che potrebbe consacrarla campione d'Italia, e Rcs (+10%) sulle parole di Diego Della Valle che ha annunciato che ha intenzione "il prima possibile" di incrementare ulteriormente la propria quota.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech