lunedì 23 gennaio | 04:19
pubblicato il 02/mag/2012 17:36

Borsa/ Banche affossano Milano (-2,6%), spread sale a 394 punti

Da Europa e Usa dati poco incoraggianti su salute economia reale

Borsa/ Banche affossano Milano (-2,6%), spread sale a 394 punti

Milano, 2 mag. (askanews) - Dopo la pausa festiva di ieri, Piazza Affari ha archiviato la seduta in pesante ribasso, mettendo assieme, assieme a Madrid, la peggior performance in Europa, affossata dai titoli bancari. L'indice principale Ftse Mib ha perso il 2,6% a 14.213 punti. Dall'eurozona e dagli Stati Uniti sono giunti oggi dati non incoraggianti sull'economia reale che hanno riportato tensioni anche sui titoli di Stato, con lo spread Btp-Bund che si è riavvicinato alla soglia dei 400 punti, chiudendo a 394 punti. Tra le blue chip maglia nera a Ubi Banca (7,13%), pesante anche Unicredit (-5,66%). Sul listino completo seduta sugli scudi per i titoli Juventus (+15,6%), in attesa della partita di stasera che potrebbe consacrarla campione d'Italia, e Rcs (+10%) sulle parole di Diego Della Valle che ha annunciato che ha intenzione "il prima possibile" di incrementare ulteriormente la propria quota.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4