venerdì 02 dicembre | 19:57
pubblicato il 23/lug/2013 18:11

Borsa: annulla progressi nel finale. Rimbalza Telecom, pesante Stm

(ASCA) - Roma, 23 lug - Piazza Affari annulla i progressi nel finale e l'indice Ftse Mib termina a ridosso della parita' (+0,03%).

Tra i 40 big del listino milane robusto rimbalzo di Telecom +6,74%, per l'energia Enel +2,38%, per le banche Ubi +1,81% e Banco Popolare +1,61%. In recupero anche Finmeccanica +1,64%.

Dal lato dei ribassi, pesante Stm -10,57% dopo la chiusura in rosso dei conti del secondo trimestre, per il lusso Luxottica -2,48%, per gli assicurativi Fonsai -1,89%, poi Tenaris -1,63%, per il risparmio gestito Azimut -1,45%.

Spread Btp-Bund in altalena, prima verso 275 punti, poi in leggera risalita a 280 punti.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari