domenica 22 gennaio | 00:46
pubblicato il 23/mag/2013 12:45

Borsa: a ridosso di minimi giornalieri -2,50%. Banche in retromarcia

(ASCA) - Roma, 22 mag - Piazza Affari prosegue a ridosso dei minimi giornalieri con una flessione pari a -2,50%. Pesa anche l'allargamento dello spread Btp-Bund in area 260 punti, con il rendimento del decennale italiano tornato risalito vicino al 4%. Le maggiori flessione nel comparto bancario: Ubi -4,14%, Mediobanca -3,87%, Mps -3,74% e Banco Popolare -3,69%. Tra gli industriale cede Prysmian -4,15%. Tra i 40 big del listino milanese solo Parmalat +0,58% viaggia in terreno positivo.

I traders si chiedono se siamo arrivati al vecchio adagio ''It's May, sell and go away'', cioe' se arrivati a Maggio, come tradizione, sia ora di vendere e scappare per tornare sul mercato in autunno. Sono in accentuato ribasso anche tutte le altre borse euroopee, la giornata e' condizionata dalla forte flessione della Borsa di Tokyo -7% che ha sofferto i dati negativi sull'andamento del settore manifatturiero in Cina.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4