lunedì 23 gennaio | 11:59
pubblicato il 09/ott/2014 12:55

Boom iPhone spiazza Apple:nuovo iPad con maxischermo slitta a 2015

DJ cita fonti industriali: fornitori sotto presisone

Boom iPhone spiazza Apple:nuovo iPad con maxischermo slitta a 2015

Roma, 9 ott. (askanews) - Il successo di vendite sugli iPhone 6 ha messo talmente pressioni sui fornitori di Apple, da far slittare all'inizio del prossimo anno il lancio del nuovo iPad, il tablet della casa californiana che avrebbe dovuto essere introdotto a dicembre. Lo riporta Dow Jones citando fonti dei fornitori.

Il principale dei fornitori Apple è il conglomercato Foxconn. E proprio il gruppo asiatico avrebbe difficoltà a reperire nuovi operai a sufficienza in Cina per soddisfare l'accresciuta domanda. In particolare resterebbe insufficiente la produzione di iPhone 6 Plus, quelli con schermo ingrandito da 5,5 pollici.

Sempre da fonti industriali è stato riferito che il nuovo iPad di Apple avrà uno schermo più ampio, da 12,9 pollici a fronte dei 9,7 pollici dell'iPad air lanciato nell'ottobre dello scorso anno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4