domenica 11 dicembre | 09:35
pubblicato il 09/ott/2014 12:55

Boom iPhone spiazza Apple:nuovo iPad con maxischermo slitta a 2015

DJ cita fonti industriali: fornitori sotto presisone

Boom iPhone spiazza Apple:nuovo iPad con maxischermo slitta a 2015

Roma, 9 ott. (askanews) - Il successo di vendite sugli iPhone 6 ha messo talmente pressioni sui fornitori di Apple, da far slittare all'inizio del prossimo anno il lancio del nuovo iPad, il tablet della casa californiana che avrebbe dovuto essere introdotto a dicembre. Lo riporta Dow Jones citando fonti dei fornitori.

Il principale dei fornitori Apple è il conglomercato Foxconn. E proprio il gruppo asiatico avrebbe difficoltà a reperire nuovi operai a sufficienza in Cina per soddisfare l'accresciuta domanda. In particolare resterebbe insufficiente la produzione di iPhone 6 Plus, quelli con schermo ingrandito da 5,5 pollici.

Sempre da fonti industriali è stato riferito che il nuovo iPad di Apple avrà uno schermo più ampio, da 12,9 pollici a fronte dei 9,7 pollici dell'iPad air lanciato nell'ottobre dello scorso anno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina