venerdì 09 dicembre | 15:15
pubblicato il 22/ott/2013 12:00

Bonanni a Letta: "Sullo sciopero non siamo stati precipitosi"

Avevamo chiesto al premier un vero e proprio patto

Bonanni a Letta: "Sullo sciopero non siamo stati precipitosi"

Roma, 22 ott. (askanews) - I sindacati non sono stati precipitosi nel decidere di fare quattro ore di sciopero contro la legge di Stabilità. Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, risponde così al premier Enrico Letta che ieri ha criticato la decisione dei sindacati definendola precipitosa. "Non siamo stati precipitosi. Era nella coscienza di tutti che bisognava fare qualcosa in più nella legge di Stabilità", ha detto Bonanni, intervenuto ad Agorà su Rai3. "Finchè saremo così non andremo avanti. Avevamo chiesto a Letta di fare un vero e proprio accordo, un vero e proprio patto con il governo, perchè ci vuole trasparenza rispetto alle spese, e il governo deve pendere impegni. Era importante arrivare ad un accordo con le parti sociali e gli enti locali, si è discusso invece alla spicciolata e non si è arrivato a nulla. E' bastata la pressione del partito della spesa ed è saltato tutto", ha sottolineato Bonanni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina