lunedì 20 febbraio | 08:15
pubblicato il 04/lug/2014 12:00

Bollorè è salito in Mediobanca dal 6% al 6,46%

La quota complessivamente vincolata dall'accordo salita al 30,51%

Bollorè è salito in Mediobanca dal 6% al 6,46%

Milano, 4 lug. (askanews) - Vincent Bollorè ha elevato dal 6% al 6,46% la partecipazione vincolata al patto di sindacato di Mediobanca. La quota complessivamente sindacata dai partecipanti all'accordo è così salita al 30,51%. Lo si è appreso da un comunicato diffuso da Mediobanca al quale è allegato l'estratto aggiornato del patto parasociale. L'aggiornamento, depositato il 4 luglio al Registro delle imprese di Milano, si riferisce alla nuova fotografia scattata alla data del 25 giugno 2014. Bollorè, attraverso la Financière du Perguet, ha quindi parzialmente esercitato la facoltà di accrescere fino all'8% la partecipazione azionaria apportata al patto di sindacato di Mediobanca. Il peso all'interno del patto del gruppo C (di cui Bollorè è rimasto l'unico esponente) è salito al 21,18%, a fronte del 39,43% del gruppo A (banche) e del 39,39% del gruppo B (imprese).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia