domenica 22 gennaio | 03:05
pubblicato il 27/dic/2013 19:24

Bollette: Adoc, sono le piu' care d'Europa. Regolamentare mercato

(ASCA) - Roma, 27 dic - ''In Italia rimane il problema del costo dell'energia elettrica, per la quale si spende il 20% in piu' che nel resto d'Europa''. Lo afferma in una nota l'Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori in merito agli aumenti delle tariffe disposte dall'Autorita' per l'energia elettrica ed il gas.

Secondo l'associazione, ''tuttora manca una regolamentazione completa e chiara del mercato, in particolare per quanto riguarda il ruolo del distributore.

Questo comporta una paura da parte dei consumatori nell'addentrarsi nel mercato libero, rendendolo praticamente inutilizzato e poco competitivo rispetto al tutelato. Il mercato dell'energia potra' essere effettivamente considerato libero solo nel momento in cui verra' regolamentato il ruolo e le competenze del distributore''.

com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4