venerdì 24 febbraio | 11:53
pubblicato il 25/apr/2013 19:39

Boeing: via libera FAA a modifica sistema batterie del B-787

Boeing: via libera FAA a modifica sistema batterie del B-787

(ASCA-AFP) - Washington, 25 apr - La Federal Aviation Administration Usa ha approvato formalmente la modifica al sistema di batterie del Boeing 787 che spiana la strada al ritorno all'operativita' del velivolo.

La nuova direttiva di navigabilita' della FAA dispone l'installazione di nuove batterie ausiliarie e dei rispettivi sistemi di ricarica cosi' come di nuovi contenitori e condotti di raffreddamento.

''Una volte che gli aerei saranno in regola con la nuova direttiva di navigabilita' potranno tornare a volare'' ha spiegato un portavoce della FAA in una email. Lo scorso gennaio la FAA ha disposto il divieto al volo di tutti i B787 in servizio dopo due incidenti registrati su altrettanti esemplari gia' in servizio commerciale che coinvolgevano le batterie.

La direttiva della FAA formalmente si applica ai soli sei 787 della United Airlines, l'unica compagnia Usa ad averli gia' nella propria flotta, ma prassi consolidata vuole che per i provvedimenti di sicurezza tutte le autorita' nazionali si allineino sempre alle disposizioni di quella statunitense.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech