domenica 04 dicembre | 01:12
pubblicato il 26/mag/2016 10:41

Boccia: scambio salario-produttività, non giocare a ribasso

"Contratto nazionale resta per definire tutele lavoro"

Boccia: scambio salario-produttività, non giocare a ribasso

Roma, 26 mag. (askanews) - Gli aumenti salariali devono essere legati agli incrementi di produttività. E' questo il messaggio lanciato ai sindacati dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, in vista dell'apertura del negoziato per riscrivere le regole della contrattazione.

"Consideriamo da sempre lo scambio salario-produttività una questione cruciale - ha detto Boccia nella sua prima relazione all'assemblea di Confindustria - crediamo che la contrattazione aziendale sia la sede dove realizzare questo scambio". Boccia ha però avvertito i sindacati che "non vogliamo giocare al ribasso" e che "adesso non si può interferire con i rinnovi (contrattuali, ndr) aperti".

Il neo presidente degli imprenditori ha insistito sul fatto che "gli aumenti retributivi devono corrispondere ad aumenti di produttività. Il contratto nazionale resta per definire le tutele fondamentali del lavoro e offrire una soluzione a chi non desidera affrontare il negoziato in azienda".

Boccia è convinto che "con i profitti al minimo storico lo scambio salario-produttività è l'unico praticabile". Per questa ragione serve "una politica di detassazione e decontribuzione strutturali - ha aggiunto - senza tetti di salario e di premio con lo scopo di incentivare i lavoratori e le imprese più virtuosi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari