sabato 25 febbraio | 19:16
pubblicato il 26/mag/2016 10:39

Boccia: Italia è ripartita ma non è in ripresa, risalita modesta

Mattarella in prima fila ad ascoltare neopresidente Confindustria

Boccia: Italia è ripartita ma non è in ripresa, risalita modesta

Roma, 26 mag. (askanews) - L'Italia "è senza dubbio ripartita", ma "non è in ripresa". E' questo il giudizio del nuovo presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, sullo stato di salute della nostra economia. In occasione dell'assemblea annuale, parlando di fronte al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Boccia ha sottolineato, nella sua relazione, che la risalita economica è "modesta e deludente".

"La nostra economia - ha spiegato - è senza dubbio ripartita. Ma non è in ripresa. E' una risalita modesta, deludente, che non ci riporterà in tempi brevi ai livelli pre-recessione. Le conseguenze della doppia caduta della domanda e delle attività produttive sono ancora molto profonde".

Secondo Boccia "per risalire la china dobbiamo attrezzarci al nuovo paradigma economico. Noi imprenditori dobbiamo costruire un capitalismo moderno fatto di mercato, di apertura di capitali e di investimenti nell'industria del futuro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech