giovedì 19 gennaio | 10:19
pubblicato il 31/mar/2016 18:01

Boccia: "Confindustria vuole partecipare al successo del Paese"

Dobbiamo ripartire, non possiamo permetterci lusso di litigare

Boccia: "Confindustria vuole partecipare al successo del Paese"

Roma, (askanews) - Prima ha rivolto parole di stima e rispetto al Presidente uscente, Giorgio Squinzi, poi ha minimizzato le polemiche su una confederazione spaccata, fino a dichiarare apertamente che Confindustria vuole essere parte attiva per il successo del Paese. Il primo discorso del presidente designato degli industriali italiani, Vincenzo Boccia, è stato sintetico, puntuale e deciso.

"Io parlerò poco perchè rispetterò il mio ruolo di presidente designato come un po nella storia di Confindustria. Anche questa riforma in realtà non l'ha cambiata. In realtà noi abbiamo un Presidente fino al 25 maggio che è Giorgio Squinzi ed io in questa fase che è una fase ponte gestirò il passaggio di consegne insieme a Giorgio e ascolterò molto e parlerò molto poco dal punto di vista pubblico, anzi non parlerò perché rispetto il presidente Squinzi e il suo ruolo".

Boccia ha minimizzato la condizione di divisione emersa dalla votazione che lo ha designato alla guida della confederazione per i prossimi quattro anni.

"Per noi non esistono venti né positivi né negativi ma solo condizioni da cui ripartire. Oggi siamo difronte ad una condizione da cui ripartire, riteniamo si possa costruire un percorso anche perchè le complessità che abbiamo di fronte non ci permettono il lusso di litigare all interno. Sono convinto, per esperienza e rapporti che ho con tutti i nostri colleghi di consiglio generale di presidenti di associazioni che questa Confindustria riuscirà ad essere parte non solo di un progetto complessivo e comune ma riuscirà a costruire un percorso nella evoluzione che abbiamo avuto, nella continuità dei valori e nella identità e nel cambiamento che ci è dovuto dal contesto".

Il Presidente designato ha poi parlato del futuro confermando prima di tutto che la sua prima relazione sarà in linea con il programma presentato nella corsa alla presidenza.

"I prossimi mesi saranno quelli nei quali affronteremo la questione della squadra, affronteremo la questione delle deleghe, affronteremo l assemblea e quindi la relazione che è un atto di impegno del presidente designato in rapporto all assemblea ai suoi azionisti e che è in linea con il programma che abbiamo presentato e cercheremo chiaramente di coinvolgere quanto più possibile i nostri colleghi".

Il presidente designato di Confindustria infine ha ringraziato i propri sostenitori ed ha elogiato lo spirito democratico della confederazione: "Grazie al presidente di piccola e dei giovani che sono stati i miei main sponsor iniziali di questa partita e anche questa è una evoluzione di questo spirito democratico all interno di Confindustria, trasversale alla geografia del paese dall una e dall altra parte e che apre una stagione nuova di Confindustria in cui cercheremo con responsabilità e impegno di essere all altezza dei nostri colleghi e delle aspettative del Paese".

Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina