sabato 03 dicembre | 16:59
pubblicato il 28/giu/2014 17:05

Bnp Paribas: Bonnafe', ci sono stati errori, da Usa multa pesante

(ASCA) - Roma, 28 giu 2014 - Sono stati commessi ''errori'', ci sono state ''disfunzioni'' e dalla giustizia americana arrivera' una sanzione pesante. Ad ammetterlo e' il direttore generale di Bnp Paribas, Jean-Laurent Bonnafe', in una lettera ai dipendenti della banca resa nota dalla tv 'i-Te'le'', a proposito del contenzioso con gli Stati Uniti che accusano l'istituto di aver violato l'embargo contro Iran, Cuba e Sudan in alcune operazioni.

''Le nostre trattative con le autorita' americane - ha detto Bonnafe' - si stanno accelerando e dovrebbero avere un esito prestissimo. Queste difficolta' - ha tuttavia proseguito - non dovranno avere un impatto sul nostro percorso''.

Per Bonnafe' la chiusura della vicenda consentira' di ''eliminare le incertezze attuali che pesano sul nostro gruppo. Potremo voltare pagina su questi fatti che appartengono al passato e potremo concentrarci sui servizi ai nostri clienti e sullo sviluppo della nostra bella azienda''.

eco/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari