martedì 28 febbraio | 18:37
pubblicato il 05/dic/2013 12:00

Bnl Paribas acquisisce Bank Bgz in Polonia dal gruppo Rabobank

La banca polacca è stata stimata a circa 1 mld euro

Bnl Paribas acquisisce Bank Bgz in Polonia dal gruppo Rabobank

Roma, 5 dic. (askanews) - Il gruppo BNP Paribas ed il gruppo Rabobank annunciano di aver raggiunto l'accordo per la cessione a BNP Paribas della quota del 98,5% controllata da Rabobank in Bank Gospodarki Zywnosciowej (Banca BGZ) stimando la banca BGZ a Pln 4,2 miliardi (circa 1 miliardo di euro). Lo comunica Bnl precisando che per essere completata, l'operazione è in attesa della produzione della documentazione finale e l'arrivo delle necessarie autorizzazioni regolamentari. "Siamo lieti che una banca solida e rinomata, BNP Paribas, sarà in grado di rafforzare la posizione di Banca BGZ come banca commerciale universale. Era molto importante per Rabobank trovare un partner rispettabile e interessato a sviluppare ulteriormente le ambizioni di Banca BGZ. Desideriamo ringraziare il management ed i dipendenti di Banca BGZ per il contributo che hanno apportato a Rabobank", ha affermato Berry Marttin, membro del comitato esecutivo di Rabobank. "Diamo un caldo benvenuto nel nostro Gruppo a tutto il personale e i clienti di Banca BGZ. La loro presenza contribuirà ad arricchire il lavoro eccellente già svolto dai nostri team in BNP Paribas Polska, che sono stati fondamentali per il successo raggiunto fino ad ora dalla nostra filiale. L'acquisizione di Banca BGZ costituisce un passo importante verso il raggiungimento di una massa critica in Polonia. L'operazione consoliderà il Gruppo BNP Paribas come operatore di riferimento nel settore bancario della Polonia", è stato il commento di Jean-Laurent Bonnafé, CEO del Gruppo BNP Paribas. "Sono lieto che BNP Paribas e Rabobank siano riusciti a trovare un accordo così rapidamente. Mentre le parti lavoreranno per ottenere le approvazioni regolamentari, la banca sarà impegnata ad avviare un programma di capitalizzazione con le sue ampie risorse ed opportunità offerte da un gruppo bancario stabile e leader in Europa", ha sottolineato J zef Wancer, CEO di Bank BGZ. "Questa transazione, che riunisce due realtà complementari - ha affermato Stefaan Decraene, Responsabile di BNP Paribas International Retail Banking e Membro del Comitato Esecutivo di BNP Paribas - rafforzerà la capacità di BNP Paribas di fornire ai suoi clienti polacchi una gamma di servizi completa. Siamo convinti che il mix tra competenza di Banca BGZ, in particolare nell'attività agro-alimentare e nell'e-banking, e le operazioni esistenti di BNP Paribas Bank Polska darà vita a un protagonista unico nel suo genere tra le banche polacche con importanti prospettive di crescita". La transazione, conclude la nota, dovrebbe avere un impatto contenuto (circa -15 punti base) sull'indice di BNP Paribas "Common Equity Tier 1" per Basilea III, a fronte di un immediato effetto migliorativo sul suo reddito netto per azione (proforma 2013).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech