domenica 11 dicembre | 10:07
pubblicato il 09/ott/2013 12:36

Bnl: Marino, nuova Direzione opera di valorizzazione della Capitale

Bnl: Marino, nuova Direzione opera di valorizzazione della Capitale

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Oggi diamo avvio ad un'operazione estremamente importante per valorizzare sia questo quadrante cittadino, che tutta Roma. La scelta del gruppo Bnl-Bnp Paribas di realizzare la sede della sua nuova Direzione Generale a ridosso della Stazione Tiburtina riveste infatti un significato strategico per lo sviluppo dell'economia e del tessuto urbanistico cittadino''. Parole del sindaco di Roma, Ignazio Marino, in occasione della cerimonia di inizio lavori della costruzione della nuova Direzione Generale della Bnl-Bnp Paribas, nell'area della stazione Tiburtina di Roma.

''La localizzazione di questa nuova struttura avviene in piena sintonia con l'indirizzo adottato dall'amministrazione capitolina a partire dagli anni Novanta. Dobbiamo sfruttare i grandi nodi ferroviari sia come centri di servizio di interesse urbano che come luoghi di concentrazione di attivita' lavorative. L'investimento messo in campo dalla Bnl infatti - ha sottolineato Marino - arricchisce il percorso di riorganizzazione complessiva dell'area iniziato negli scorsi anni con la realizzazione della nuova stazione Tiburtina, un nodo di scambio fondamentale per lo sviluppo della Capitale.

Non sfugge inoltre l'importanza della scelta di mantenere saldo il legame tra un gruppo bancario fortemente radicato nel tessuto economico cittadino come Bnl'', ha aggiunto il sindaco rivolgendosi al Presidente della Bnl, Luigi Abete, e all'amministratore delegato, Fabio Gallia. ''Credo insomma che questa nuova opera costituisca una precisa sintesi tra la volonta' di concentrare otto diverse sedi aziendali sparse sul territorio cittadino e quella di disporre di un immobile di elevato pregio architettonico. Nei rendering che abbiamo visionato infatti, si delinea un progetto che punta su diverse soluzioni votate all'efficienza energetica e alla qualita' abitativa. Inoltre, prevede un'organizzazione dei percorsi senza barriere architettoniche che garantisce fruibilita' e movimento a tutti. Sottolineo con soddisfazione anche la giusta attenzione alla sostenibilita' ambientale, attraverso soluzioni per il risparmio energetico ed idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, il miglioramento delle caratteristiche ecologiche degli interni, l'uso di specifici materiali e risorse. Insomma - ha concluso Marino - , un'opera di pregio che si pone a pieno titolo nella dimensione di riqualificazione dell'area della Stazione Tiburtina''.

bet/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina