sabato 25 febbraio | 01:58
pubblicato il 22/mag/2013 12:13

Bnl (Gruppo Bnp Paribas):Napoli, 'EduCare con Telethon' per ricerca

Bnl (Gruppo Bnp Paribas):Napoli, 'EduCare con Telethon' per ricerca

(ASCA) - Roma, 22 mag - ''La ricerca ha trovato un contributo prezioso. Il Tuo'': e' il messaggio che contraddistinguera' l'evento di Bnl Gruppo Bnp Paribas, organizzato per oggi mercoledi' alle 12, presso l'agenzia in Sede della Banca, in via Toledo, 126 a Napoli. Per l'occasione, dopo Venezia e Torino, fara' tappa a Napoli la mostra ''Women Changing India'' sul ruolo delle donne nell'evoluzione della societa' indiana, realizzata per il Gruppo Bnp Paribas da sei grandi fotografi dell'agenzia Magnum La formula e' quella gia' sperimentata con successo in precedenti occasioni: Bnl, partner da oltre 21 anni di Telethon nella raccolta fondi contro le malattie genetiche, promuove un momento di confronto ed approfondimento sulla ricerca, in tutte le sue declinazioni - dall'imprenditoria al sociale al campo medico-scientifico - perche' su questi temi, che riguardano il benessere delle persone, tutti possano essere sempre piu' in-formati e sensibili. ''Educare e Bnl per Telethon'', infatti, e' un progetto nato per costruire un ideale ponte tra la solidarieta' e la cultura ed e' una derivazione dell'iniziativa ''EduCare'' (combinazione delle parole ''education'' e ''care'') che Bnl sta portando in tutta Italia, tra famiglie ed imprese, clienti e non, per fare cultura su temi economico-finanziari e aiutare le persone a compiere scelte legate ai loro progetti di vita in modo sempre piu' responsabile e consapevole.

Impresa, ricerca e diversita' sono le parole intor;no a cui ruotera' il seminario dedicato alle donne imprenditrici, alla loro forza, motore dell'economia e della societa'. E per l'occasione, arrivera' da Parigi, dopo le tappe di Venezia e Torino, la mostra ''Women Changing India'', una raccolta di immagini, realizzate per Bnp Paribas da sei grandi fotografi dell'agenzia Magnum, in occasione delle celebrazioni nel 2010 dei 150 anni di presenza del Gruppo in India, che restera' a Napoli fino al 15 giugno prossimo. Si tratta di scatti che hanno saputo catturare la forza delle donne indiane, capaci di cambiare, con costanza e tenacia, il contesto sociale in cui vivono. Questa esposizione ha gia' toccato le maggiori citta' indiane, ha fatto tappa nelle principali metropoli europee - da Londra, Bruxelles, Parigi, Milano - riscuotendo un importante successo. A questa mostra si affianchera' l'esposizione di Stefano Bricarelli con immagini di donne nella prima meta' del ''900'', un'esposizione di opere di uno dei piu' importanti fotografi torinesi (1889-1989), che nella sua lunga e prolifica vita artistica e' riuscito a cogliere con grande efficacia immagini di donne, di ogni ceto sociale.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech