lunedì 05 dicembre | 20:13
pubblicato il 05/ago/2014 10:22

Bnl, Gallia: banche devono affiancare aziende per la crescita -2

Ad al Corsera: diversificare le fonti di finanziamento (ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Quanto alle imprese, Gallia riconosce che hanno resistito in questi anni difficili sul mercato. "Gli imprenditori sono stati eccezionali. Restiamo la seconda manifattura d'Europa". E se fino ad ora la dimensione familiare dell'impresa e' stata determinante per lo sviluppo dell'economia italiana ma adesso servirebbe un sistema piu' aperto".

Banche ed imprese "hanno bisogno che il Paese riprenda a crescere. Farei inoltre una riflessione - prosegue Gallia - le imprese italiane necessitano di un rafforzamento patrimoniale e dipendono troppo dalle banche. Bisogna diversificare le fonti di finanziamento. La Borsa e' un esempio e credo che saranno decine le aziende che si avvicineranno a Piazza Affari". Inoltre "per finanziarsi esistono anche altri strumenti. I minibond, obbligazioni fatte su misura per imprese medie, per esempio, o il venture capital per le iniziative dell'imprenditoria giovanile.

Molte societa' stanno pensando alla quotazione in Borsa mentre fino a un paio di anni fa molte non volevano nemmeno sentirne parlare. Le aziende manifatturiere del listino di Borsa in Italia pesano il 30% mentre in Francia o in Germania raggiungono il 70%: una riflessione va fatta".

E per la banca "e' una sfida sul fronte delle competenze. Ma la strada e' stare al fianco delle imprese in ogni frangente. Quando cercano di crescere all'estero, prima di tutto. Ma anche fornendo servizi, dal cash management all'investment banking".

Red/Pac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari