giovedì 19 gennaio | 18:43
pubblicato il 05/set/2014 11:37

Bnl e Gruppo Bnp Paribas: investono nel minibond da 6 milioni di Sigit

(ASCA) - Roma, 5 set - SIGIT - Societa' Italiana Gomma Industriale Torino - azienda che opera nella componentistica in plastica e gomma per auto ed elettrodomestici, ha lanciato sul mercato ExtraMot Pro di Borsa Italiana un ''minibond'' da 6 milioni di euro, con rimborso in 5 anni ed una cedola fissa del 6,25%. Il Fondo ''Bnp Paribas Bond pmi Italia'', gestito da Bnp Paribas Investment Partner SGR, ha sottoscritto l'80% dell'obbligazione, realizzando cosi' il suo primo investimento dopo il closing da 56 milioni di euro dello scorso agosto.

A Bnl il restante 20% dell'emissione. La Banca e' arranger dell'operazione anche mediante la propria Divisione ''BnpP-Bnl Corporate & Investment Banking Italia''.

''Il lancio e lo sviluppo del Fondo - ha commentato Paolo Alberto De Angelis, vice direttore generale di Bnl e Responsabile della Divisione Corporate - nasce dalla volonta' di aiutare le aziende italiane, in modo concreto e qualificato, a diversificare le fonti di finanziamento per le proprie esigenze di investimento e crescita. Bnl e il Gruppo Bnp Paribas ampliano la gamma dei prodotti e servizi a favore del sistema imprenditoriale italiano, per essere al fianco di quelle realta' produttive che rappresentano, anche a livello internazionale, l'energia e la qualita' del Made in Italy''.

Negli ultimi anni il Gruppo SIGIT ha intrapreso un trend di crescita - attraverso acquisizioni e aperture di nuovi stabilimenti produttivi - ed ha ulteriormente intensificato l'attenzione e la vicinanza ai clienti finali.

A partire dal 2011, il Gruppo ha sviluppato un ambizioso programma di investimenti di oltre 25 milioni di euro (di cui 15 gia' effettuati) sia con risorse interne e finanziamenti bancari sia con il supporto di Simest S.p.A. e l'accesso al mercato dei capitali, finalizzato ad implementare soprattutto l'internazionalizzazione del Gruppo.

In particolare il piano investimenti per gli anni 2014/2015 prevede la costruzione e l'avvio produttivo di uno stabilimento in Marocco e l'ampliamento della capacita' produttiva in Polonia, in Russia e in Italia, con investimenti superiori ai 10 milioni di euro.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 5 set - Bnp Paribas Bond Italia PMI ha gia' individuato altre aziende le cui caratteristiche sono coerenti con le linee guida degli investimenti del fondo quali, ad esempio, il profilo di rischio (rating, indici di bilancio, tipologia di indebitamento, ecc.), il grado di diversificazione territoriale e geografica, la tipologia di business in crescita e una quota rilevante di export. La selezione degli investimenti del Fondo avviene con il supporto di Prometeia S.p.A. - quale advisor indipendente - che affianca la SGR nel processo di screening delle PMI individuate da BNL e da altri operatori finanziari che, a loro volta, si impegnano a sottoscrivere almeno il 20% dell'emissione. Le imprese sono selezionate anche sulla base del rating unsolicited espresso da Cerved Rating Agency (Gruppo Cerved).

BNP Paribas Bond Italia PMI, che prevede una distribuzione periodica dei proventi, ha una durata di 7 anni dalla chiusura del periodo di sottoscrizione - il 15 giugno 2015 - e l'investimento minimo per la sottoscrizione del Fondo, il cui obiettivo complessivo di raccolta e' di 150 milioni di euro, e' pari a 1 milione di euro. Advisor legale dell'operazione e' lo studio internazionale White & Case LLP - Ufficio di Milano. Per SIGIT, gli advisor sono Sogec e lo studio legale Grosso - de Rienzo - Ricossa - Di Toro.

Bnp ParibasSecurities Services e' Banca Agente con riferimento all'obbligazione.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale