martedì 21 febbraio | 02:37
pubblicato il 18/dic/2013 16:03

Bnl (Bnp Paribas): prima banca in Italia a sperimentare MasterPass

(ASCA) - Roma, 18 dic - MasterCard annuncia le partnership con i retailer online che consentiranno il lancio di MasterPass in Italia, la nuova piattaforma per i pagamenti digitali Media World, Trenitalia e Vodafone tra i retailer che hanno gia' scelto il servizio.

Banca Sella e' la prima banca a mettere a disposizione il servizio a 3500 retailer online, tra cui Aruba.

Bnl (Gruppo Bnp Paribas) e' la prima banca che ha avviato la sperimentazione in vista del lancio previsto all'inizio del 2014.

MasterCard continua a sviluppare e diffondere l'innovazione dei sistemi di pagamento in Italia con MasterPass, la nuova piattaforma per i pagamenti digitali che, entro il primo trimestre del 2014, consentira' ai consumatori un'esperienza di acquisto online piu' facile, veloce e sicura anche attraverso il proprio smartphone.

Infatti, in un trend di continua crescita da parte dell'e-commerce e, soprattutto, dell'm-commerce, che ha trainato lo sviluppo del mercato italiano - su una popolazione di 14 milioni di acquirenti online, nel 2013 gli acquisti effettuati tramite dispositivo mobile (smartphone o tablet) sono aumentati del 255% raggiungendo quota 510 milioni di euro - MasterPass rappresenta la risposta efficace ad una richiesta del mercato di rendere il processo di acquisto semplice, veloce e sicuro, in pochi clic, aiutando in questo modo a ridurre l'elevato tasso di abbandono, spesso derivante dalla necessita' di dover inserire per ogni acquisto - all'atto del pagamento - numerose informazioni richieste dai singoli siti e-commerce ai propri clienti. La grande rivoluzione di MasterPass sia per i retailer che per i consumatori, consiste nella possibilita' di rendere piu' semplici e sicuri i pagamenti online evitando l'inserimento della carta di credito e dell'indirizzo di spedizione ogni volta che si effettua un acquisto su un sito internet, a beneficio in particolare del crescente mercato degli acquisti tramite smartphone. Registrate le proprie carte e gli indirizzi di spedizione la prima volta su MasterPass e' sufficiente, infatti, per ogni acquisto successivo, cliccare sul pulsante ''Acquista con MasterPass'', digitare la propria Username e Password per completare il pagamento.MasterPass quindi, oltre ad eliminare passaggi ripetitivi, migliora anche la visualizzazione sugli schermi di smartphone e tablet. MasterPass offre gli stessi vantaggi anche per acquisti online effettuati tramite pc e tablet.

Media World, Trenitalia e Vodafone sono i primi grandi brand che hanno gia' scelto MasterPass, ai quali a breve si aggiungera' anche Esselunga. Con loro sono attivi anche altri 3.500 retailer, grazie a Banca Sella, che e' la prima banca acquirer ad offrire MasterPass su tutti i suoi esercenti online.

Essendo uno standard a livello globale, come globale e' il commercio elettronico, MasterPass consente ai consumatori italiani di acquistare in modo semplice e sicuro in tutto il mondo, e agli esercenti di offrire i vantaggi della nuova modalita' di pagamento anche ai clienti internazionali. E per dare maggiore impulso alla crescita del commercio elettronico, MasterCard ha abilitato MasterPass non solo alle proprie carte, ma anche a quelle degli altri principali circuiti. MasterPass costituisce anche la risposta ad una sempre piu' crescente domanda da parte dei consumatori che, come testimoniato da un'indagine Doxa effettuata per MasterCard in Italia, nel fare shopping richiedono soprattutto: maggiore facilita' ( 80 %); maggior velocita' ( 66 %); maggior sicurezza ( 66 %) e - non da ultimo - una piu' gratificante esperienza ''emozionale''. Infatti, dall'indagine emerge che questa nuova tecnologia gratifica l'utente perche' convoglia, in un unico sistema di alta tecnologia, la semplicita', la sicurezza e la velocita'. In altre parole, MasterPass e' il risultato concreto di una tecnologia che semplifica la vita.

''MasterPass testimonia l'impegno di MasterCard per lo sviluppo del commercio elettronico anche in Italia - commenta Paolo Battiston, Direttore Generale di MasterCard Italia - I principali attori del mercato ne hanno gia' colto chiaramente i vantaggi e le opportunita' e stanno collaborando attivamente con noi per lanciare il servizio''.

BNL Gruppo BNP Paribas e' la prima banca italiana ad aver attivato la fase di sperimentazione coinvolgendo dipendenti e un campione di clienti. Cio' e' propedeutico al lancio commerciale di MasterPass per tutti i clienti della Banca ad inizio del 2014. Quest'anno, intanto, e' stato possibile donare fondi alla raccolta Telethon anche attraverso MasterPass. A confermare l'importanza di MasterPass, anche altre grandi banche italiane stanno lavorando allo sviluppo del progetto, tra cui Banca Generali, BPM, Findomestic, Intesa Sanpaolo.

CartaSi, Deutsche Bank e Setefi in qualita' di acquirer hanno aderito al servizio e completeranno l'abilitazione sul loro parco esercenti nei prossimi mesi.

''Siamo particolarmente orgogliosi di questa intesa con MasterCard - ha dichiarato Gianfranco Battisti Direttore Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia che ha sottolineato come - la scelta della piattaforma per i pagamenti digitali MasterPass nasce dall'unione di due marchi leader: MasterCard e Trenitalia, leader nell'Alta Velocita', che ha rivoluzionato il modo di viaggiare degli italiani tanto che quest'anno saranno 42 milioni (+5,2% rispetto al 2012) i passeggeri che hanno scelto le Frecce.

Il nostro obiettivo - ha aggiunto il Direttore Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia - e' migliorare sempre di piu' la qualita' dei servizi per i clienti Trenitalia che vanno dall'uomo d'affari al turista e alle famiglie, e con MasterPass arriviamo ancora una volta sul mercato con un prodotto di grande innovazione e qualita'.

MasterPass - ha concluso Battisti - va proprio in questa direzione e ci permette di offrire ai clienti Trenitalia uno strumento di pagamento on line all'avanguardia nel mondo perche' semplice, veloce e sicuro''.

''L'abilitazione di MasterPass - commenta Alessandro Bocca, Responsabile eCommerce di Banca Sella - rappresenta un ulteriore passo nel perseguimento della strategia di Banca Sella volta a rendere disponibile, per i propri esercenti, ogni sistema di pagamento che i consumatori ritengano ottimale e MasterPass vi rientra a pieno titolo.'' ''Con questa iniziativa - ha dichiarato Marco Tarantola, Vice Direttore Generale di BNL Gruppo BNP Paribas e Responsabile della Divisione Retail e Private - BNL conferma la propria spinta all'innovazione per trovare soluzioni in linea con le nuove abitudini e gli stili di vita dei propri clienti. La collaborazione con MasterCard, e l'avvio della piattaforma di pagamento MasterPass, rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la ricerca di nuove strade nei sistemi di pagamento fisici e on line e si integra perfettamente con l'eco-sistema di pagamenti evoluti YouPass di BNL, che comprende la carta prepagata contactless cui si aggiungera' a breve il servizio di mobile payment con sistema NFC, gia' sperimentato con successo nel corso dell'anno. Nei prossimi mesi, inoltre, tutto il portafoglio carte della Banca sara' offerto con tecnologia contactless''.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia