venerdì 24 febbraio | 20:58
pubblicato il 11/nov/2013 13:46

Bnl (Bnp Paribas): da oltre 80 anni riferimento per mondo del cinema

(ASCA) - Roma, 11 nov - Da circa 80 anni, BNL Gruppo BNP Paribase' la banca di riferimento del mondo cinematografico.

BNL - che quest'anno celebra i 100 anni dalla sua fondazione - ha contribuito attivamente alla crescita della vita culturale italiana, rendendo possibili progetti innovativi e di grande impatto che hanno consentito all'industria cinematografica di accompagnare l'evoluzione della societa', in alcuni casi anticipandone gli scenari futuri.

A testimonianza dell'impegno per il cinema, BNL e' - sin dalla prima edizione del 2006 - main partner del Festival Internazionale del Film di Romae affianca, comemain sponsor, la sezione autonoma, parallela al Festival, Alice nella Citta'. Nel 2013, per la quinta volta, la Banca ha sostenuto l'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello, contribuendo alla valorizzazione di un importante evento che ha seguito negli anni la storia del cinema italiano e di quello internazionale. Da sei annila Banca e', inoltre,main sponsor dei Nastri d'Argento, il piu' antico riconoscimento per il mondo del cinema italiano, promosso dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. BNL, poi, e' dal 2009, partner della kermesse Ischia Global Film & Music Fest e,dal 2011, della rassegna Rendez-vous, appuntamento con il nuovo cinema francese.

La Banca, infine, sostiene, da dieci anni, la Settimana Internazionale della Criticaele Giornate degli Autori - VeniceDays, le sezioni autoriali della Mostra Internazionaled'Arte Cinematografica di Venezia.

BNL e' stata, nel corso degli anni, sponsor ufficiale della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1999-2001)nonche' title sponsor del festival di Taormina - Taormina BNL FilmFest (2002-2005). La banca supporta l'industria cinematograficanelle sue diverse esigenze, dall'ideazione alle fasi di realizzazione dei film, fino alla distribuzione e al consumo, comprese le innovazioni tecnologiche e le ristrutturazioni delle sale di proiezione. Questosignificativoimpegno ha permesso di realizzare in questi annioltre 5.000 film, molti dei quali hanno fatto la storia del cinema italiano e ricevuto importanti riconoscimenti internazionali.

BNL finanzia la produzione cinematografica attraverso fondi propri con un erogato al 30 settembre 2013 di quasi 270 milioni di euro e gestisce ifondistatalitramite una Rete Temporanea d'Impresa (Artigiancassa- BNL). Dall'inizio del 2013 fino al 30 settembre sono state effettuate, con il supporto pubblico, circa 680 operazioni per un controvalore di oltre 15 milioni di euro.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech