domenica 22 gennaio | 19:44
pubblicato il 04/apr/2013 16:07

Bnl (Bnp Paribas): accordo con Confidi Pordenone 15 milioni a pmi

Bnl (Bnp Paribas): accordo con Confidi Pordenone 15 milioni a pmi

(ASCA) - Roma, 4 apr - Bnl Gruppo Bnp Paribas conferma il proprio impegno al fianco delle imprese del Friuli Venezia Giulia e firma un accordo con Confidi Pordenone. La banca mette a disposizione della realta' economica locale 15 milioni di euro per supportare le PMI, sia nella gestione della loro attivita' quotidiana sia nella realizzazione di progetti di sviluppo in Italia e all'estero. Cio' anche grazie alla presenza internazionale di Bnp Paribas in 80 paesi nel mondo.

La partnership si rivolge alle oltre 3.700 aziende associate a Confidi Pordenone appartenenti a tutte le categorie imprenditoriali e a tutte le aziende che vorranno utilizzare i prodotti finanziari dedicati inclusi nel presente accordo.

Il Consorzio nato nel 1973 ad oggi presta garanzie su un monte finanziamenti pari a euro 120.000.000 alle aziende presenti, non solo del Friuli Venezia Giulia, ma anche delle Regioni confinanti. Oltre alla sede di Pordenone, e' presente sul territorio della Provincia con le sedi di Sacile e Spilimbergo. Alla firma dell'accordo sono intervenuti, per il Confidi Pordenone, il Presidente Roberto Cao; per Bnl, Massimo Polizzotti - responsabile Centro Imprese di Treviso e Gianluca Medugno - direttore Gruppo di Agenzie Belluno e Pordenone.

''In un momento di grande difficolta' dell'economia reale, questo ulteriore tassello che viene oggi posto nei rapporti banche-Confidi-territorio - afferma il presidente Roberto Cao - completa il panel di riferimento e partnership con tutto il sistema bancario locale, sia che abbia riferimenti squisitamente regionali che nazionali. Questa nuova convenzione con Bnl permette di dare un'ulteriore opportunita' alle nostre aziende, anche e soprattutto a quelle che hanno fatto dell'internazionalizzazione il loro focus e per le quali una parte delle nostre energie deve essere assicurata. E' evidente che non debbano essere assolutamente dimenticate le microimprese la cui diffusione capillare continua oggi ad essere un punto di riferimento imprescindibile per l'economia diffusa del nostro territorio''.

''Questo accordo rappresenta una nuova conferma del ruolo di Bnl come banca dell'economia reale, vicina ai clienti privati, alle famiglie e alle imprese - dichiara Antonio Schiavo Direttore Territoriale Retail e Private nordest. Bnl che quest'anno celebra 100 anni di attivita', punta ad affermarsi sempre piu' come partner di riferimento del mondo imprenditoriale e del movimento cooperativo: la banca e' in grado di sostenere ed affiancare le imprese nei diversi territori in cui esse operano, grazie a team di professionisti specializzati e attraverso soluzioni, prodotti e servizi innovativi, frutto anche dell'expertise internazionale del Gruppo Bnp Paribas''.

Bnl e' presente nella provincia di Pordenone con 6 agenzie (Pordenone, Sacile, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo) e, piu' in generale, la Banca opera nel Friuli Venezia Giulia attraverso 20 sedi. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4