martedì 28 febbraio | 18:05
pubblicato il 21/mag/2013 15:02

Bnl (Bnp Paribas): a Bologna sofferenze triplicate tra 2009-2012

(ASCA) - Roma, 21 mag - Lo sofferenze bancarie triplicate a Bologna negli anni tra il 2009 ed il 2012. ''Siamo a un passaggio delicato che e' rappresentato dalle imminenti decisioni europee circa la chiusura della procedura di infrazione per deficit pubblico eccessivo a carico dell'Italia. Pochi paesi, non solo in Europa, ma nell'intero Mondo, possono dirsi piu' avanti dell'Italia sul fronte dell'austerita'. Nel 2012 meglio del nostro tre per cento di rapporto tra deficit pubblico e pil hanno fatto, tra i grandi, solo Brasile, Cina e Germania. In proporzione al pil il nostro deficit e' stato meno di un terzo di quello spagnolo. Come anche importanti agenzie di rating ci hanno riconosciuto nei giorni scorsi, i sacrifici sostenuti dall'Italia e dagli italiani sono stati maggiori di tanti altri. E' tempo che questo impegno ci venga riconosciuto per potere, dopo l'austerita', avere margini piu' ampi per misure orientate allo sviluppo''. Cosi' Giovanni Ajassa, Responsabile del Servizio Studi Bnl (gruppo Bnp Paribas) nel corso dell'evento Edu-Care che si svolge a Bologna.

La necessita' di una ripresa si avverte forte - ha proseguito Ajassa - anche in territori come quello bolognese dove il tasso di disoccupazione giovanile, pur rimanendo piu' basso del dato nazionale, nel 2012 si e' avvicinato ai trenta punti percentuali e le consistenze delle sofferenze bancarie sono triplicate tra il 2009 e il 2012.

In attesa che l'Europa torni concretamente a essere piu' amica della crescita e del lavoro la sfida e' quella della competitivita'. Piu' competitivita' serve - ha sottolineato Ajassa - a tenere acceso il motore dell'export che a Bologna nel 2012 ha ancora registrato una crescita del due per cento sull'anno precedente nel totale Mondo e del cinque per cento nelle vendite verso i piu' dinamici mercati extra-UE''.

BNL Gruppo BNP Paribas dedica alle imprese del territorio un seminario dal titolo ''Il nuovo contesto: quali opportunita' per le imprese'' si tiene oggi a partire dalle ore 16 presso ''Royal Hotel Carlton ''- Via Montebello 8 a Bologna.

Bnl, nell'anno in cui la Banca celebra il proprio centenario, continua ad offrire incontri di in-formazione alle imprese, dopo il successo della giornata nazionale dedicata all'educazione finanziaria, ''EduCare Day BNL''. Scopo dell'iniziativa, gratuita e senza finalita' commerciali, e' accrescere la consapevolezza di imprenditori, direttori finanziari, tesorieri e loro collaboratori su temi legati all'attivita' e allo sviluppo aziendali tanto a livello nazionale quanto sui mercati esteri.

Per l'appuntamento bolognese, Bnl e' stata affiancata da Aon Italia, il gruppo leader italiano nel brokeraggio assicurativo e riassicurativo, nella consulenza per i servizi di Risk Management e nella consulenza aziendale per la gestione delle risorse umane.

Al centro del seminario, il contesto macroeconomico sempre piu' globalizzato e gli strumenti finanziari utili per operare sui mercati internazionali.

L'incontro, tenuto da esperti di Bnl e' dedicato al nuovo scenario nel quale si trovano ad operare le imprese e alle opportunita' ad esso collegato. Apre i lavori Marco Barbi, Direttore Centro Affari Territoriale Bologna, Romagna e Marche. Intervervengono oltre a Giovanni Ajassa, Carmelo Migliorino, Sviluppo Mid Corporate, che spiega le caratteristiche e potenzialita' delle reti d'impresa; per Aon, interviene Federico Casini, vice presidente e direttore generale della Societa', e Vincenzo Aliotta, Financial Lines Director. Chiude il seminario Massimiliano Mastalia, direttore territoriale Corporate Nord Est.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech