domenica 04 dicembre | 02:59
pubblicato il 17/apr/2013 16:31

Bnl (Bnp Paribas): a Bologna domani nuovo evento 'EduCare'

(ASCA) - Roma, 17 apr - BNL Gruppo BNP Paribas - nell'anno in cui la Banca celebra il proprio centenario - continua ad offrire incontri di in-formazione alle imprese, dopo il successo della giornata nazionale dedicata all'educazione finanziaria, ''EduCare Day BNL'' del 20 marzo scorso (oltre 500 seminari realizzati in contemporanea in tutta Italia, in circa 300 localita', nelle sedi della Banca e non solo, con oltre 11.000 partecipanti, di cui oltre 1.000 giovani studenti.).

Scopo dell'iniziativa, gratuita e senza finalita' commerciali, e' diffondere una maggiore conoscenza e accrescere la consapevolezza di imprenditori, direttori finanziari, tesorieri e loro collaboratori su temi legati alla crescita e allo sviluppo delle imprese.

A Bologna, infatti, la Banca dedica alle aziende del territorio un seminario dal titolo ''Accesso al mercato dei capitali: le opportunita' per le imprese'' che si terra' domani, a partire dalle ore 15.30, presso il Grand Hotel Majestic.

Il seminario bolognese fara' il punto sugli strumenti finanziari per l'accesso al mercato dei capitali da parte delle imprese, dalle emissioni obbligazionarie agli altri strumenti di debito.

Con diversi interventi, si alterneranno vari relatori, che partendo dall'attuale contesto di mercato e dalle recenti evoluzioni della normativa giuridica e fiscale che hanno favorito l'utilizzo delle fonti di finanziamento alternative al canale bancario, arriveranno a parlare delle emissioni obbligazionarie societarie e degli altri strumenti di debt capital market quali strumenti per supportare i percorsi di crescita delle imprese.

Interverranno: per BNP Paribas Corporate and Investiment Banking, Gabriele Vianello, Responsabile Fixed Income Corporate Italia che illustrera' le nuove opportunita' sul mercato dei capitali in Italia e Francesco Sebastiani, Dept Capital Markets che dedichera' il suo intervento ai diversi strumenti finanziari possibili e ai requisiti necessari alle aziende per l'accesso al mercato. Parteciperanno, inoltre, Antonio Tartaro, Chief Financial Officer di IVS Italia SpA, il piu' grande gruppo italiano nel settore della ristorazione automatica, con 67 filiali in Italia, Francia e Spagna, che parlera' di nuove fonti di raccolta finanziaria, raccontando l'esperienza di IVS Italia e Massimiliano Mastalia, Direttore Territoriale Corporate Nord Est di BNL, che chiudera' i lavori.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari