giovedì 23 febbraio | 05:50
pubblicato il 18/ott/2015 15:03

Blitz in sede Volkswagen in Francia. E grandi azionisti fanno causa

Chiederanno 40 miliardi per il crollo del titolo

Blitz in sede Volkswagen in Francia. E grandi azionisti fanno causa

Parigi, 18 ott. (askanews) - La polizia francese ha effettuato un blitz nel quartier generale della Volkswagen in Francia nell'ambito dell'inchiesta aperta dopo lo scandalo sui motori diesel truccati su 11 milioni di auto della casa tedesca. E intanto un'altra tegola si è abbattuta su Volkswagen. Secondo il Sunday Telegraph i grandi azionisti sono pronti a fare causa per il crollo del titolo e potrebbero citare in giudizio la compagnia per 40 miliardi di euro.

Gli investigatori francesci hanno perquisito gli uffici di Villers-Cotterets e vicino Parigi, sequestrando documenti e computer.

Sul fronte giudiziario, quindi, Volkswagen rischia anche un'ulteriore batosta se l'avvocato Quin Emanuel e il gruppo Bentham, che stanno raccogliendo le adesioni, intenteranno causa per conto dei grandi investitori della casa tedesca, come i fondi sovrani di Qatar e Norvegia. La causa potrebbe essere depositata entro febbraio 2016.

(con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech