lunedì 05 dicembre | 01:48
pubblicato il 29/set/2014 08:53

Bertelli: non e' l'art. 18 a bloccare la crescita

"Le imprese devono ricominciare a investire" (ASCA) - Roma, 29 set 2014 - Non e' l'art. 18 a bloccare l'economia italiana. E' l'opinione del numero uno del gruppo Prada, Patrizio Bertelli, che in una intervista a Repubblica rileva che sull'art.

18 era prevedibile che si sarebbe aperta una contesa e ora "occorre trovare una soluzione". Bertelli esprime dubbi sul fatto che l'art. 18 sia il nodo della mancata crescita dell'economia italiana. "Invece di invocare nuove regole per il lavoro - afferma - le imprese dovrebbero puntare di piu' su se stesse. Per rimettere in moto la crescita occorre che gli imprenditori ricomincino a investire, trovino il coraggio di conquistare nuovi mercati all'estero mettendo a rischio una parte dei loro capitali".

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari