domenica 22 gennaio | 00:42
pubblicato il 02/ago/2013 16:25

Berco: sindacati, rottura trattative danneggia azienda. Mobilitazione

(ASCA) - Roma, 2 ago - ''La rottura che si e' consumata al tavolo di Berco appare assolutamente incomprensibile e giustificabile''. Lo affermano le segretarie nazionali di Fim, Fiom, Uilm, in una nota, annunciando una mobilitazione generale in tutti e quattro gli stabilimenti dell'azienda, che, accusano i sindacati ''ha rifiutato tutte le proposte e ha pervicacemente seguito la strada della rottura. La strada intrapresa dal Management aziendale, con la sostanziale copertura di Confindustria rappresentata dal suo Direttore generale, e' quella della brutale iniziativa unilaterale che danneggera' non solo i lavoratori ma anche la stessa azienda che avrebbe bisogno di un processo condiviso di ristrutturazione e di riorganizzazione''.

''Adesso con un'azione di ricatto sui lavoratori, senza piu' la copertura della Cassa integrazione, il management Berco provera' a ottenere unilateralmente i risultati in termini di tagli che non ha accettato di concordare e limitare - proseguono i sindacati -. E' una strada che come Organizzazioni sindacali contrasteremo con lo sciopero a oltranza fino alla modifica delle posizioni aziendali che verra' ratificato nelle assemblee che oggi sono convocate in tutti e 4 gli stabilimenti di Copparo (Fe), Castelfranco Veneto (Tv), Busano canavese (To) e Sasso Morelli (Bo), nonche' attraverso ricorsi legali contro i licenziamenti e contro l'azzeramento unilaterale delle retribuzioni dei lavoratori''.

''Le Organizzazioni sindacali Fim, Fiom, Uilm, esprimendo amarezza per il mancato accordo, fanno un ultimo e estremo appello all'Azienda - conclude la nota - perche' si fermi e rifletta sulle conseguenze; in caso contrario reagiranno duramente contro una linea irresponsabile che punta piu' alla difesa delle prerogative del management, che non alla difesa del patrimonio industriale e umano rappresentato dalla Berco''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4