mercoledì 18 gennaio | 17:30
pubblicato il 24/apr/2013 19:39

Berco: Passera chiede incontro a ThyssenKrupp, no procedure mobilita'

(ASCA) - Roma, 24 apr - Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha inviato oggi una lettera al ceo della ThyssenKrupp per ottenere, ''in tempi brevissimi'', un incontro nel quale affrontare le intenzioni della multinazionale tedesca per quanto riguarda il futuro della Berco. Lo comunica il ministero in una nota.

''Il valore strategico della Berco, leader nella produzione di cingolati, e il suo rilievo occupazionale per i territori di insediamento - si legge nella nota -, hanno portato all'attivazione da parte del Governo, in accordo con le istituzioni regionali e locali, di un Tavolo con i sindacati e l'azienda dedicato all'esame delle criticita' in cui versa l'azienda e alle possibili soluzioni''. Nella riunione del Tavolo del 10 aprile scorso, prosegue il ministero, ''si e' riscontrata un'ampia e condivisa disponibilita' delle istituzioni e delle rappresentanze dei lavoratori a discutere, sulla base di un piano industriale, delle esigenze di ristrutturazione e riorganizzazione della Berco con l'obiettivo di creare le condizioni per assicurarne la continuita' produttiva e il rilancio''.

''A fronte di queste disponibilita' - prosegue il Mise -, l'azienda ha invece annunciato il 19 aprile l'intenzione unilaterale di avviare la procedura di mobilita' nei confronti di 611 lavoratori dei tre impianti italiani (Emilia Romagna, Piemonte, Veneto). Il Governo e le istituzioni tutte, riunitesi oggi insieme con le rappresentanze sindacali, considerano inaccettabile e assolutamente ingiustificata una simile decisione, alla luce della gravissima tensione sociale da essa suscitata e degli impegni sulla qualita' delle relazioni industriali che la stessa ThyssenKrupp ha codificato in un proprio protocollo di comportamento''. ''Per questo la richiesta del Governo, condivisa all'unanimita' dai partecipanti alla riunione - conclude la nota -, e' quella che ThyssenKrupp intervenga affinche' la procedura di mobilita' venga sospesa in attesa dell'incontro tra le istituzioni e i vertici tedeschi della multinazionale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina