domenica 11 dicembre | 11:09
pubblicato il 26/mar/2012 09:13

Benzina/Prezzi della 'verde' fermi ma da domani possibili rincari

La media in modalità servito è a 1,879 euro al litro

Benzina/Prezzi della 'verde' fermi ma da domani possibili rincari

Roma, 26 mar. (askanews) - I prezzi alla pompa dei carburanti sono sostanzialmente invariati, ma non è escluso che la benzina, sulla spinta di una quotazione record, possa di nuovo iniziare a correre già da domani. Questa mattina la media ponderata nazionale della 'verde' in modalità servito sale di un millesimo a 1,879 euro/litro, quella del diesel resta stabile a 1,781 euro/litro. Fermo il Gpl Eni a 0,884 euro/litro, in lieve calo il prezzo medio del metano a 0,949 euro/kg. Stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, a mettere mano ai listini nel fine settimana è stata TotalErg, con un ritocco al rialzo sulla benzina: +0,3 centesimi a 1,888 euro/litro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina