lunedì 20 febbraio | 00:48
pubblicato il 13/giu/2014 12:00

Benzinai confermano sciopero del 18 giugno

Da domani fino al 17 giugno durante apertura niente self service

Benzinai confermano sciopero del 18 giugno

Roma, 13 giu. (askanews) - I benzinai confermano lo sciopero del 18 giugno e annunciano che, da domani e fino al 17 giugno, le le macchinette self service saranno spente durante l'orario di apertura degli impianti. Lo hanno comunicato Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio. Con la riunione convocata presso il ministero dello sviluppo economico di lunedì scorso "ha trovato conferma e verifica nell'autorevole sede istituzionale la fondatezza e la serietà delle questioni che i Gestori degli impianti di rifornimento carburanti italiani pongono inutilmente ormai da troppo tempo", hanno spiegato. I prezzi, secondo le categorie, "ingiustificatamente più alti che vengono imposti ai gestori ed agli automobilisti dalle compagnie petrolifere sono la conseguenza per un verso di norme troppo spesso violate e per l'altro di un sistema che attende da troppi anni di essere profondamente riformato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia