domenica 26 febbraio | 21:13
pubblicato il 29/mag/2013 12:00

Benzina/ Tornano a salire i prezzi, verde a 1,818 euro

Diesel a 1,719 euro

Benzina/ Tornano a salire i prezzi, verde a 1,818 euro

Roma, 29 mag. (askanews) - Dopo quattro giorni di calma, tornano a salire i prezzi dei carburanti alla pompa. A spingere è il balzo delle quotazioni registrato ieri e recepito immediatamente dal market leader Eni. Il prezzo internazionale della benzina è salito a 575 euro per mille litri (+8), quello del diesel a 595 euro per mille litri (+15). Rialzi che si sono riversati subito sui listini delle compagnie. Salgono così le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito: questa mattina la benzina è a 1,818 euro/litro (+0,5 centesimi al litro) e il diesel a 1,719 euro/litro (+0,5 centesimi). Fermi il Gpl (0,759 euro/litro) e il metano (0,986 euro/kg). Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno messo mano ai prezzi consigliati Eni e Shell. Per il Cane a sei zampe un rialzo di un centesimo su entrambi i prodotti, mentre per la Conchiglia l'aumento è di un centesimo sulla verde e di 1,6 sul diesel.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech