domenica 04 dicembre | 13:41
pubblicato il 09/lug/2013 12:00

Benzina/ Raffica rialzi, punta verde vola sopra 1,860 euro/litro

Diesel 1,743 e Gpl 0,819

Benzina/ Raffica rialzi, punta verde vola sopra 1,860 euro/litro

Roma, 9 lug. (askanews) - L'effetto 'Egitto' non smorza le ripercussioni sui mercati internazionali e di riflesso sulla rete carburanti nazionale. In particolare aumentano i prezzi della benzina che vola sopra 1,860 euro al litro. Lo rileva Quotidiano energia. Sulla scia di Eni, rincarano IP, TotalErg, Shell, Q8 con 1 cent euro in più al litro su benzina e diesel, mentre Esso si limita a +0,5 cent sempre su entrambi i prodotti. Le medie nazionali della benzina e del diesel sono rispettivamente a 1,824 e 1,724 euro al litro (Gpl a 0,775). Le 'punte' adesso sono tornate oltre la soglia di 1,860 euro al litro per la 'verde', a 1,743 per il diesel e 0,819 per il Gpl. Più care anche le no-logo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari