venerdì 24 febbraio | 19:12
pubblicato il 09/lug/2013 12:00

Benzina/ Raffica rialzi, punta verde vola sopra 1,860 euro/litro

Diesel 1,743 e Gpl 0,819

Benzina/ Raffica rialzi, punta verde vola sopra 1,860 euro/litro

Roma, 9 lug. (askanews) - L'effetto 'Egitto' non smorza le ripercussioni sui mercati internazionali e di riflesso sulla rete carburanti nazionale. In particolare aumentano i prezzi della benzina che vola sopra 1,860 euro al litro. Lo rileva Quotidiano energia. Sulla scia di Eni, rincarano IP, TotalErg, Shell, Q8 con 1 cent euro in più al litro su benzina e diesel, mentre Esso si limita a +0,5 cent sempre su entrambi i prodotti. Le medie nazionali della benzina e del diesel sono rispettivamente a 1,824 e 1,724 euro al litro (Gpl a 0,775). Le 'punte' adesso sono tornate oltre la soglia di 1,860 euro al litro per la 'verde', a 1,743 per il diesel e 0,819 per il Gpl. Più care anche le no-logo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech