lunedì 16 gennaio | 16:09
pubblicato il 11/ott/2011 09:53

Benzina/ Proseguono i rialzi, la verde fino a 1,627 euro a litro

Il diesel a 1,522

Benzina/ Proseguono i rialzi, la verde fino a 1,627 euro a litro

Roma, 11 ott. (askanews) - Proseguono i segnali al rialzo sulla benzina. Dopo Esso e in attesa di eventuali interventi da parte del market leader, Eni, anche Q8 e TotalErg hanno deciso infatti di muoversi sui prezzi raccomandati con aumenti, rispettivamente, di 0,5 e 0,4 centesimi. Rialzi che si trasmettono a livello di prezzi praticati, tutti in crescita prevalentemente sulla "verde". Rincari anche per le no-logo mentre va progressivamente riducendosi il gap con le petrolifere. Questo il quadro che emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it. A livello paese, il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va oggi dall'1,621 euro/litro degli impianti Eni all'1,627 di quelli Q8 (no-logo su a 1,537). Per il diesel si passa dall'1,518 euro/litro di Esso all'1,522 di Q8, TotalErg e Shell (no-logo in salita a 1,407). Il Gpl, infine, si posiziona tra lo 0,719 euro/litro di Eni e lo 0,735 di TotalErg e Tamoil (no-logo a quota 0,715).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow