lunedì 23 gennaio | 22:55
pubblicato il 04/set/2012 09:29

Benzina/ Prezzi stabili, ma in arrivo nuova raffica di rincari

Con quotazioni internazionali in rialzo. La verde a 1,933 euro

Benzina/ Prezzi stabili, ma in arrivo nuova raffica di rincari

Roma, 4 set. (askanews) - Prezzi stabili per i carburanti, ma nei prossimi giorni arriverà probabilmente una nuova ondata di rincari per l'aumento delle quotazioni internazionali. Secondo il monitoraggio di 'Quotidiano energia', "per il momento prevale la stabilità, con l'occhio attento a non superare in alcune aree del paese gli attuali livelli elevati, che si confermano a 2,019 euro al litro per la 'verde' e a 1,853 euro per il diesel". Ma la continua crescita delle quotazioni internazionali (anche ieri oltre 15 dollari per la benzina e 6 per il diesel) "ha aperto la strada a nuovi rincari dei prezzi sulla rete carburanti". I prezzi raccomandati mostrano soltanto un ritocco in salita per la Esso (+0,5 centesimi al litro), mentre per i prezzi praticati c'è una leggera tendenza al rialzo nelle medie: la benzina va a 1,933 euro al litro, il gasolio a 1,815 euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4