martedì 24 gennaio | 08:35
pubblicato il 06/mag/2011 10:13

Benzina/ Ondata di ribassi, la verde scende a quota 1,590 euro

Diesel a 1,478 euro. Pesa crollo prezzi delle materie prime

Benzina/ Ondata di ribassi, la verde scende a quota 1,590 euro

Roma, 6 mag. (askanews) - Raffica di ribassi per i carburanti dopo il crollo dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali. La media ponderata nazionale tra i diversi marchi - secondo il monitoraggio della 'Staffetta quotidiana' - scende sia per la benzina (-2 millesimi a quota 1,590 euro) sia per il gasolio (-10 millesimi a 1,478 euro). L'Eni, in particolare, "mette a segno il secondo ribasso consecutivo in due giorni, dopo quello di ieri sul gasolio": questa mattina i prezzi calano di 0,5 centesimi sulla benzina (media nazionale a 1,593 euro) e di un centesimo sul diesel (1,469 euro). Tagli anche per TotalErg, con un ritocco sulla verde (-2 millesimi a 1,599 euro) e un forte ribasso sul diesel (-22 millesimi a 1,479 euro). Scendono solo sul gasolio invece Ip (-2 centesimi a 1,478 euro), Shell (-1,5 centesimi a 1,481 euro) e Tamoil (-1 centesimo a 1,489 euro).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4