venerdì 20 gennaio | 01:33
pubblicato il 05/lug/2013 12:00

Benzina/ Dopo l'Eni anche altre compagnia aumentano i prezzi

Rialzi tra 0,5 e un centesimo al litro

Benzina/ Dopo l'Eni anche altre compagnia aumentano i prezzi

Roma, 5 lug. (askanews) - Dopo il balzo di mercoledì, ieri le quotazioni dei prodotti raffinati sono tornate a scendere, mentre sulla rete di distribuzione tutte le compagnie si sono messe in scia a Eni, facendo salire sensibilmente i prezzi consigliati. Il prezzo internazionale della benzina si è attestato ieri a 566 euro per mille litri (-3), quello del diesel a 601 euro per mille litri (-3). Aumentano ancora con forza le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito, con la verde che raggiunge questa mattina quota 1,824 euro/litro (+0,5 centesimi) e il diesel a 1,720 euro/litro (+0,4 centesimi). Per la benzina si tratta del valore più alto dal 12 aprile, per il diesel dal 30 maggio. Fermo il Gpl a 0,779 euro/litro, metano in calo a 0,988 euro/kg (-0,1 cent). Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno messo mano ai listini Esso, Ip, Shell, Tamoil e TotalErg, con rialzi tra 0,5 e un centesimo al litro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale