sabato 25 febbraio | 17:31
pubblicato il 24/feb/2011 09:07

Benzina/ Continua l'effetto Libia, al Sud 'verde' a 1,55 euro

Il diesel punta a 1,44 euro al litro

Benzina/ Continua l'effetto Libia, al Sud 'verde' a 1,55 euro

Roma, 24 feb. (askanews) - La crisi libica impatta in maniera sempre più significativa sui prezzi del greggio e dei prodotti. L'ulteriore e forte impennata dei prezzi di benzina e diesel nel Mediterraneo (rispettivamente +13,75 dollari/ton a 964 dollari/ton e addirittura +19,25 dollari/ton a 943,50 dollari/ton) ha favorito infatti l'ennesima raffica di aumenti sulla rete carburanti con la sostanziale chiusura del giro di rialzi innescato da Eni, Esso e TotalErg che, comunque, si è mossa ancora. Questa mattina dunque i prezzi raccomandati dalle compagnie registrano i rincari di IP (1,5 centesimi su benzina e diesel), Q8 (1 centesimo su entrambi i prodotti), Tamoil (circa 0,7 cent sulla benzina e 0,5 sul diesel), Shell (0,5 su entrambi) e TotalErg (0,5 sulla benzina e circa 0,8 sul diesel) mentre proseguono i micromovimenti di Eni in alcune aree per tenere conto della competizione locale. Inevitabili i contraccolpi a livello di prezzi praticati. E' quanto emerge dal consueto monitoraggio di quotidianoenergia.it effettuato in un campione di stazioni di servizio rappresentativo della situazione nazionale per la rubrica Check-Up Prezzi QE. Nel dettaglio, a livello paese, la media dei prezzi praticati della benzina (in modalità servito) va dall'1,515 euro/litro degli impianti Esso all'1,521 dei p.v. Eni (no-logo a 1,437 euro/litro). Per il diesel si passa dall'1,403 euro/litro delle stazioni di servizio Esso all'1,413 rilevato negli impianti Q8 (le no-logo a 1,345). Il Gpl, infine, si posiziona tra lo 0,789 euro/litro registrato nei punti vendita Eni allo 0,800 euro/litro degli impianti Q8 (0,771 euro/litro le no-logo). Al Sud la verde supera ormai quota 1,55 euro/litro, mentre il diesel punta decisamente 1,44. Da segnalare gli oltre 0,800 euro/litro del Gpl. Salgono anche le no-logo ma la convenienza resta confermata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech