domenica 04 dicembre | 00:49
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Benzina/ Aumenti dei prezzi nel primo giorno di sciopero

Per Staffetta la media ponderata costo della verde è a 1,796 e/l

Roma, 12 dic. (askanews) - Nel primo giorno di sciopero dei gestori, il prezzo della benzina alla pompa registra un lieve aumento, frutto dei rialzi delle quotazioni avvenuti tra venerdì e lunedì. Secondo Staffetta quotidiana, sale leggermente la media ponderata nazionale dei prezzi consigliati della benzina in modalità servito, questa mattina a 1,796 euro/litro (+0,2 centesimi). Fermo il diesel a 1,755 euro/litro, come pure il Gpl a 0,864 euro/litro. Lieve aumento per il metano a 0,991 euro/kg (+0,1 centesimi). Stando alla consueta rilevazione di Staffetta quotidiana, l'aumento delle medie nazionali è dovuto alla mossa di Esso che questa mattina ha deciso di aumentare di un centesimo al litro il prezzo consigliato della benzina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari