venerdì 02 dicembre | 21:05
pubblicato il 02/set/2014 18:49

Bellono(Fiom): Fiat dica quando partira' investimento a Mirafiori

"Mi aspettavo piu' coraggio nell'impegno per stabilimento Torino" (ASCA) - Torino, 2 set 2014 - E' scettica la Fiom di Torino riguardo all'avvio da parte di Fiat della procedura per il rinnovo della cassa integrazione straordinaria per 'riorganizzazione aziendale' a Mirafiori. "La comunicazione contiene indicazioni generiche. Non vedo elementi di novita', non c'e' scritto nel documento 'faremo un nuovo prodotto a Mirafiori'. Non avrebbe guastato un po' piu' di coraggio da parte di Fiat nel mettere nero su bianco l'impegno per il Levante a Mirafiori", ha commentato Federico Bellono, ribadendo: "Anche se si cominciasse domani, difficilmente vedremo le prime vetture entro il 2015".

Prs

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari