mercoledì 18 gennaio | 15:33
pubblicato il 09/ott/2014 10:16

Bce:Italia tra Paesi eurozona con maggiori aumenti disoccupati

E dove avviamenti al lavoro hanno registrato consistenti cali

Bce:Italia tra Paesi eurozona con maggiori aumenti disoccupati

Roma, 9 ott. (askanews) - L'Italia è tra i sette paesi dell'area euro - assieme a Irlanda, Grecia, Spagna, Cipro, Portogallo e Slovenia - che "spiccano per aver registrato aumenti del tasso di disoccupazione particolarmente cospicui e persistenti dall'inizio della crisi". Lo afferma la Banca centrale europea nel suo ultimo bollettino mensile, rilevando che anche i tassi di avviamento al lavoro "hanno registrato consistenti diminuzioni".

Questo gruppo, il più duramente colpito dalle tensioni sui mercati finanziari, viene indicato come "economie sottoposte a tensioni" in una analisi sull'impatto della crisi sui mercati del lavoro. E "anche i tassi di avviamento al lavoro per Italia, Portogallo e Slovacchia hanno registrato consistenti diminuzioni", dice ancora la Bce.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa