martedì 21 febbraio | 11:13
pubblicato il 10/apr/2014 09:35

Bce: Weidmann, rischi deflazione limitati. Prezzi in graduale risalita

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Sull'Eurozona rischi di deflazione ancora molto limitati. Lo ha dichiarato alla canale televisivo Cnbc il presidente della Bundesbank e membro del Governing Council della Bce.

''Mario Draghi e' stato molto chiaro su questo punto nella sua ultima conferenza stampa. Noi crediamo che i rischi di deflazione restino abbastanza limitati. Le nostre previsioni sono per una graduale risalita dei prezzi'', ha spiegato Weidmann.

In caso di deflazione, il banchiere centrale tedesco ha lasciato la porta aperta alll'adozione di ''misure non convenzionali di politica monetaria'' ricordando che ''questi strumenti differiscono in termini di rischio ed effetti, poi vanno considerati i limiti imposti dal nostro mandato e dai trattati''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia