domenica 11 dicembre | 11:29
pubblicato il 10/apr/2014 09:35

Bce: Weidmann, rischi deflazione limitati. Prezzi in graduale risalita

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Sull'Eurozona rischi di deflazione ancora molto limitati. Lo ha dichiarato alla canale televisivo Cnbc il presidente della Bundesbank e membro del Governing Council della Bce.

''Mario Draghi e' stato molto chiaro su questo punto nella sua ultima conferenza stampa. Noi crediamo che i rischi di deflazione restino abbastanza limitati. Le nostre previsioni sono per una graduale risalita dei prezzi'', ha spiegato Weidmann.

In caso di deflazione, il banchiere centrale tedesco ha lasciato la porta aperta alll'adozione di ''misure non convenzionali di politica monetaria'' ricordando che ''questi strumenti differiscono in termini di rischio ed effetti, poi vanno considerati i limiti imposti dal nostro mandato e dai trattati''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina