giovedì 19 gennaio | 23:18
pubblicato il 14/mag/2014 18:19

Bce: Weidmann, pronti ad agire se e' necessario

Bce: Weidmann, pronti ad agire se e' necessario

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - Se e' necessario per motivi di politica monetaria la Bce e' ''pronta ad agire''. E' quanto ha afferma il presidente della Bundesbank e membro del board dell'Eurotower, Jens Weidmann, intervistato a un convegno a Berlino. ''Noi siamo aperti e pronti ad agire - ha detto Weidmann - se e' necessario ma dovremo aspettare i prossimi dati''.

Il presidente della Bundesbank poi ha precisato di ''non sentirsi isolato'' nel board della Bce. Alla domanda sui rischi di bassa inflazione per un periodo prolungato, Weidmann si e' limitato a indicare che ''il prossimo mese ci sara' una discussione'' per valutare se esiste tale scenario o meno. ''Non intendo fare pre annunci su una decisione che deve essere ancora presa''.

did/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale