venerdì 09 dicembre | 08:46
pubblicato il 14/mag/2014 17:09

Bce: Weidmann, non sono isolato nel Board. Francia opera a limite regole

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - Piccolo ''cadeau'' alla Francia da parte di Jens Weidmann, presidente della Bundesbank e membro del Governing Council della Bce. Partecipando al Forum Axel Springer in corso a Berlino, Weidmann ha detto ''che la Francia opera al limite delle regole di bilancio'' della Ue. Lo riporta l'agenzia Market News International.

Per quanto riguarda il pericolo di deflazione, il numero uno della Bunsdesbank ha parlato di ''rischio'' ancora ''relativo'', spiegando che ''se ci dovesse essere la necessita' di una azione di politica monetaria anche la Bundesbank sara' pronta a sostenerla. La Bce e' disponibile ad agire ma occorre prima vedere i dati economici. Ma resto fermamente convinto che la politica monetaria non puo' risolvere i problemi dell'Europa. Servono maggiore competitivita' e decisioni intelligenti''. Rispetto alla sua posizione nel Consiglio dei Governatori della Bce, posizione poco incline a manovre di politica monetaria eccessivamente espansive, ''io non mi sento isolato nel Consiglio della Bce''.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni